agende-2015

Il Natale si avvicina, hai già iniziato a pensare ai regali? Ecco, per festeggiare le festività natalizie ed iniziare il 2015 alla grande, hai mai pensato di regalare o regalarti (perché no?) un’agenda?

Metto al bando la Moleskine, non mi è mai piaciuta. E’ di una tristezza disarmante, sia fuori che dentro. Decisa a iniziare il nuovo anno insieme alla mia immancabile alleata, ho fatto una luuunga ricerca online, cercando un’agenda che facesse al caso mio.

Qui ho raccolto le mie cinque agende preferite, realizzate tutte da designer donne. Donne che, insoddisfatte da ciò che non riuscivano a trovare sul mercato, hanno realizzato da sole un’idea che si è rivelata vincente, al punto tale da riuscire a trasformarlo in un business coloratissimo e meraviglioso. E’ l’ennesima dimostrazione che volere è potere!

agenda-2015

1. May Designs

May Design è il bellissimo sito di Mica May, una logo designer che ha iniziato a produrre per sé dei piccoli quaderni per gli appunti personalizzati perché, diceva, non riusciva mai a trovarne come piacciono a lei. Amici e conoscenti hanno iniziato a chiederle di realizzarne anche per loro e in men che non si dica, ha aperto un ecommerce dedicato alla vendita di quaderni, agende, lettere stampate, completamente personalizzabili grazie ad una dashboard super user friendly.

2. Passion Planner

Passion Planner è il progetto della giovanissima Angelia Trinidad. Uscita da una delle più prestigiose università americane si è chiesta “e adesso cosa faccio?”. Si è accorta che nella stessa situazione c’erano tanti altri ragazzi della sua età e per questo ha deciso di creare un’agenda fortemente focalizzata sul raggiungimento dei propri obiettivi, attraverso – tra gli altri – l’auto motivazione e la positività.

3. Semplified Planner

Bellissima e coloratissima agenda di Emily Ley: Semplified Planner. Racconta di essere stata catturata dal design solo cinque anni fa e che tutto è iniziato con una scatola piena di lettere colorate e un font grazioso appiccicato sopra. Questa agenda, dice, è per tutte le freelance, creative, mamme impegnate e impelagate che hanno in mente uno strumento che semplifichi il più possibile il loro lavoro.

4. Kikki Ki

Kikki Ki è il marchio di Kristina Karlsson. Oltre l’ecommerce ci sono anche numerosi punti vendita nel mondo che vendono le sue agende, penne, quaderni. Kristina ha iniziato ben dieci anni fa, nella sua stanza da letto. Il design ricorda quello del nord Europa: forme geometriche semplici e colori pastello (Kristina infatti è svedese).

5. Busy B

Busy B è il marchio di Kerri Binnie. Sul sito racconta di come tutto sia iniziato nel 1997, quando era in viaggio con il marito in Australia, su un vecchio minivan. L’idea le è venuta come un’illuminazione durante quel viaggio e, racconta, l’anno dopo era riuscita a vendere già 10.000 agende. Mica male, no?

Ora parte il sondaggione: quale avrò scelto di acquistare, tra queste cinque? Ma soprattutto, quale comprerai tu? ;)

blog-design-workshop

Riemergo dal buco nero di questo periodo per raccontarti com’è andata il workshop dedicato al Blog Design. Read more →

target-obiettivi-blog

Qualche giorno fa mi ha scritto Enrica: abbiamo fatto una chiacchierata via email da cui è nata una riflessione e poi una guida che ora voglio condividere con te, qui.

Read more →

diventare-web-coso

Ho appena finito di leggere il nuovo ebook di Laura Gargiulo, intitolato “Come diventare web coso”. Il libro è una piacevole riconferma ma, prima di andare nel dettaglio, facciamo un passo indietro. Read more →

business-plan

Il Business Plan è uno strumento fondamentale per aziende e freelance, in grado di mettere a fuoco il tuo brand, quali saranno i tuoi clienti, i tuoi obiettivi e come fare per raggiungerli.

La prima volta che ho visto un business plan è stato alle superiori: devo tristemente ammettere che “ne è passata di acqua sotto ai ponti”. Al tempo quelle lezioni mi annoiavano tremendamente, ma ricordo di aver rispolverato gli appunti nel momento stesso in cui ho ufficialmente aperto la partita IVA. Read more →

cosa-ho-imparato

Questo per me è stato un mese di cambiamenti.

Cambiare fa sempre bene, anche se di solito alle persone non piace.

Read more →

newsletter-mailchim-gmail

Fare dei test di invio della tua newsletter è sempre un bene, perché così puoi capire come funzionano i vari servizi e client di posta elettronica (ebbene sì, purtroppo ognuno ha le sue regole). Read more →

novita-normativa-ue-ecommerce

Il 13 giugno scorso è entrata definitivamente in vigore la nuova Normativa UE a tutela dei consumatori. Molte novità riguardano in particolare gli ecommerce, vediamo insieme le più importanti. Read more →

10-libri-marketing-vacanze

AH! Credevi davvero che ti avrei lasciato senza post durante le vacanze? E invece, eccomi qui!

Read more →

vacanze-yunikon-design

Scrivo questo post veloce ed indolore per dirti che me ne vado in ferie. Da domenica e per le prossime tre settimane (cavoli, non mi pare vero…) sarò in giro qua e là tra le isole della Grecia. L’idea è quella di toccare Creta, Ios e Santorini, ma ecco, me ne vergogno un po’, ma questa è la prima vacanza che faccio senza pianificare nulla (un po’ per zero voglia, un po’ per mancanza di tempo).

Quindi ecco, ora sai. Tra qualche giorno potrei essere al mare a sfondarmi di nuoto dormire sotto al sole rischiando un’insolazione, oppure potrei essere in paranoia perché non riesco a trovare un buco dove trascorrere la notte. Maggiàssai che sono un po’ pazzerella, no? A ulteriore conferma di ciò, posso confidarti che temo molto di più il fatto di beccare posti da cui non potrò collegarmi a Internet, che l’idea di passare una notte in spiaggia, ma vaaabene… avrò tutto il tempo per preparare il workshop dedicato al Blog Design, scrivere lunghissimi post che non pubblicherò mai, leggere, dormire, dormire e dormire.

Se proprio non puoi fare a meno di stalkerarmi seguimi su Instagram e Twitter! :P

Ci vediamo a fine agosto!